Frolla coi fiori – Ricetta

C’è qualcosa di terapeutico nell’impastare la frolla. Ingredienti sconnessi diventano un panetto dolce, morbido e profumato che poi ancora si trasforma in biscotti, crostate, tartellette.

E poi amo i fiori perché a loro riconduco meravigliosi messaggi di speranza. Coltivando un terreno, prendendosene cura, i fiori sbocciano e si mostrano nella loro straordinaria seppur naturale bellezza.

Avevo dei fiori eduli – regalo di Azienda Agricola Ortòbio – e li ho impastati con il burro salato e la scorza di limone.

Ne ho fatto dei biscottini per accompagnare il (mio amato) caffè.

Pasta frolla coi fiori

300 gr farina – 100 gr di burro leggermente salato morbido – 100 gr di burro – 1 uovo – mezza bustina di lievito – petali di fiori eduli (q.b) – scorza di un limone bio.

Impastare tutti gli ingredienti insieme sino ad ottenere un panetto compatto. Appiattirlo leggermente e lasciarlo riposare in frigorifero per almeno un’ora. Trascorso il tempo di riposo, rimpastare, appiattire con un mattarello e sagomare i biscotti (cuociono per circa 10 minuti – o comunque sinché i bordi diventano dorati – a 160 gradi)

Si può usare una planetaria con la frusta “a gancio” o in alternativa si può impastare a mano su un pianale disponendo a fontana (una montagnetta con un foro al centro) la farina ed inserendo gli altri ingredienti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.