Torta al cioccolato e frutti di bosco

Fine di una settimana carica tanto quanto un mese intero. Io non lo so perché succede sempre che periodi piatti e senza vita si alternano ad altri pieni da togliere il fiato. Per ciascun momento felice di questi lunghi sette giorni ne ho vissuto un altro drammatico e straziante. Ho pianto talmente tante volte -di gioia e di dolore, per l’ansia e dal nervoso- che credo di non potere più produrre lacrime da qui ad un anno almeno. Il mio cervello ha bisogno di pace. E di silenzio.

Porto tutto nel cuore, un po’ stropicciato. Ma un po’più forte di prima.

Torta di laurea al cacao, con ganache al cioccolato fondente e frutti di bosco.

_dsc3941

3 uova

1/3 cup di acqua portata ad ebollizione

6 tablespoon di zucchero + 3 tablespoon

3/4 cup di farina 00

3 tablespoon di cacao

3 teaspoon di bicarbonato

1 pizzico di sale

1/4 cup di olio di semi di girasole

300 ml di panna fresca da montare

150 grammi di cioccolato fondente

250 grammi di burro

500 grammi di zucchero a velo

liquore a piacere

250 grammi di marmellata ai frutti di bosco

frutti di bosco q.b

Dividere i tuorli dagli albumi. Montare a neve ben ferma questi ultimi con tre cucchiai di zucchero e lasciare da parte. In una terrina mescolare tutti gli ingredienti secchi (farina cacao, sale , lievito o bicarbonato). Aggiungere alle polveri i tre tuorli, l’acqua precedentemente bollita e fatta raffreddare e l’olio di semi. Mescolare bene con fruste elettriche o planetaria (anche per qualche minuto). Una volta che il composto è liscio e senza grumi aggiungere delicatamente gli albumi e mescolare con una spatola, senza l’uso di fruste. Foderare con carta forno due stampi per torte del diametro di 18 cm, versare il composto, dividendolo equamente delle due tortiere e cuocere per circa 30 minuti in forno statico a 160°. Nel frattempo portare quasi a bollore la panna fresca. Quando è ancora calda, aggiungervi il cioccolato fondente a pezzetti e mescolare sino a che non si siano completamente sciolti. Lasciare raffreddare (se necessario, mettere il pentolino contenente la ganache in una ciotola piena di ghiaccio, così da accelerare l’operazione). Montare con delle fruste la crema al cioccolato e lasciare da parte. Preparare infine la crema al burro. Montare il burro morbido e di ottima qualità con l’aiuto di una planetaria. Aggiungere poco a poco lo zucchero a velo e montare sino a quando il composto assume un aspetto cremoso e si stacca facilmente dalle fruste. Se si desidera, si può aggiungere dell’aroma o del cioccolato fuso e tiepido. Una volta che le torte è pronta, estrarla dal forno e farla raffreddare. Preparare una bagna con acqua e zucchero portati ad ebollizione, aggiungere del liquore a scelta (in questo caso rum) e far raffreddare. Quando tutto è freddo o comunque a temperatura ambiente, si può procedere con l’assemblaggio del dolce. Tagliare le torte in modo da ottenere quattro “dischi”,bagnarli con la bagna, farcirli con la ganache ed un velo di marmellata. Aggiungere i pezzetti di frutti di bosco, Una volta terminata la farcitura, lasciar riposare in frigorifero per un’oretta. Infine ricoprire con la crema al burro, aiutandosi con una spatola. Decorare con fiori o rametti verdi e frutti di bosco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.